Banner_NadiaPrato_1100x214

Passaggio generazionale ovvero Affari e legami di famiglia (link)

Pensando a cosa scrivere, in relazione a questa attività, mi è venuta in mente la frase di Blade Runner:
“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi”.

Quante aziende hanno fatto una “brutta fine” per passaggi di consegna, dai genitori ai figli, gestiti tenendo soltanto conto della falsa razionalità dei numeri?!
Quanti padri e madri hanno scelto al posto dei propri figli?!

Spesso la giustificazione addotta è “L’ho fatto per evitare a mio/a figlio/a, ai miei figli, delle sofferenze!”, “Voglio il meglio per lui/lei/loro!”. Per poi ritrovarsi spesso, nel tempo, a considerare i propri figli degli “ingrati”. Se e quando avviene così una possibile spiegazione è che, col nostro agire, abbiamo dato vita a un ciclo perpetuo di sofferenza per evitare la sofferenza. A ben riflettere, l’unico modo per evitare la sofferenza è attraversarla. Come sintetizza mirabilmente R.D. Laing “Nella vita c’è molta sofferenza e forse l’unica sofferenza che si può evitare è la sofferenza di cercare di evitare la sofferenza.” Aprendoci alla sofferenza del confronto con l’Altro si aprono, invece, nuovi mondi paradisiaci che restavano celati dalle nostre paure.

 

 

 

 

[DI COSA MI OCCUPO] [LA MIA STORIA] [ATTIVITA' PRINCIPALI] [Consulenza Organizzativa] [Consulenza Generativa] [Gestione e Sviluppo R.U.] [Formazione] [Passaggio generazionale] [FORMAZIONE AI PRIVATI] [INFO] [SITI AMICI] [JUSTE CONFIANCE]

- COMPETENZE MANAGERIALI:
leadership
delega
negoziazione
cambiamento (change management)
emozioni (emotion management)
pensiero sistemico
decidere (decision making)
etc.
- COMPETENZE TRASVERSALI
comunicazione efficace
lavoro di gruppo
creatività
ridefinire e risolvere i problemi (problem setting e problem solving)
autoefficacia ed empowerment
orientamento alla qualità
orientamento al Cliente
etc.
- BENESSERE E PRESTAZIONE ORGANIZZATIVA
miglioramento continuo
knowledge management
comunicazione interna
sistemi di gestione (qualità, sicurezza, ambiente)
rischi psicosociali (stress, mobbing, burnout, ergonomia, clima organizzativo)
marketing
vendita
etc.
- FORMAZIONE FORMATORI